Vita

Mad madre che crede che tutti dovrebbero

Pin
Send
Share
Send
Send



No, non sono assolutamente contro i bambini, i bambini carini e il bimbo paffuto. Sono contro le madri che sono pazze sulle loro teste, che considerano il loro bambino come la corona della creazione umana, assolutamente non pensando agli altri.

Stavo tornando in treno da un viaggio estenuante. Il viaggio non ha portato i risultati sperati, ero stanco, esausto e volevo allungarmi rapidamente sul mio scaffale più basso e fare un pisolino. Alla destinazione per andare 18 ore. Letteralmente, alla prima stazione dopo la partenza, una donna e due bambini - di un anno - di 4 anni e di taglia infinita e di età incomprensibile entrarono nel mio scompartimento, e il secondo bambino si sedette tra le sue braccia. Ho fatto un respiro profondo e ho chiesto mentalmente all'Universo che la madre fosse adeguata e che i bambini si calmassero.

Ahimè, non era lì. La donna cominciò immediatamente a smontare l'immenso tronco con del cibo, il ragazzo più grande, con la velocità di una scimmia pazza, salì su tutti gli scaffali, mentre il più giovane urlava come un buon linguaggio volgare, incustodito. Comprendendo che anch'io avevo fame, iniziai a mangiare. All'improvviso, la madre arricciò il naso e disse a voce alta all'intero compartimento: "Ewww, Andrew, sei come sempre a tavola!". Certo, Andryusha schiaffeggiava i pantaloni proprio nel momento giusto, e la donna, nonostante stavo mangiando, cominciò a togliersi il pannolino sporco, pulire con i tovaglioli e cambiare i vestiti. Riguardo all'ambra che stava nel nostro scompartimento, io tace. Non ho più mangiato, quindi ho messo via tutto il cibo e ho cominciato a guardare fuori dalla finestra.

Nel frattempo, la madre si sedette di fronte a me, tirò fuori l'immenso seno e lo mise nella bocca del bambino. Ha spremuto felicemente e ha iniziato a succhiare, a volte rutto. Feci una smorfia e mia zia mi disse: "Ha una cattiva digestione, non potrò mai andare dal dottore". E lei si rivolse a me ancora più forte, mettendo in mostra tutta la sua casa di cura.

Come ho vissuto fino a notte - non parlerò. Il ragazzo più grande era irrefrenabile, impazziva, piangeva costantemente, chiamava sua madre e scaricava i suoi giocattoli dallo scaffale più in alto. Il più giovane urlò con un buon linguaggio volgare, non calmandosi, perché aveva il mal di stomaco, come assicurava sua madre. Verso le 12 di notte, apparentemente stanchi di scoppi d'ira, i bambini si sono calmati e mi sono subito addormentato. Dopo un po ', mi sono svegliato dal fatto che per me, come un elefante, qualcuno sta segnando il tempo e saltando. Aprendo gli occhi, vidi un ragazzo più grande, che, con un grido gioioso, galoppò lungo il mio scaffale, naturalmente, calpestandomi direttamente.

Incapace di sopportarlo, balzai all'improvviso e chiesi alla pazza madre di calmare i suoi figli e guardarli, perché, elementari, possono disturbare gli altri. Per il quale ho ricevuto una tale serie di annotazioni nel mio indirizzo, che ho capito - associarsi a queste persone è assolutamente senza speranza. Alla fine, mi hanno sigillato che non avrei mai avuto figli, perché ero un pazzo.

E a proposito, quando mia figlia tredicenne era piccola, non mi consideravo mai l'ombelico della terra e pensavo che tutti dovessero cavarsela sotto di me, perché sono con un bambino. Alla fine, tutto deve avere un limite tollerabile e buon senso.

Guarda il video: Bambino ucraino pazzo - SOTTOTITOLI IN ITALIANO SPECIALE 100 ISCRITTI (Aprile 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send