Relazioni

6 segni che il tuo amore è irrevocabilmente andato


Tutti sanno che le relazioni tengono ed esistono su molte basi: fiducia, comprensione reciproca, concessioni, cura e sacrificio. Ma forse la componente più importante di una relazione felice e armoniosa è l'amore. E, quindi, è doppiamente doloroso quando è perso e scompare. Ci sono 6 segni con cui è possibile determinare che non ci sono vecchi sentimenti nella tua coppia ed è improbabile che lo siano.

1. Ti senti a disagio accanto al tuo partner

Questo disagio, di regola, si manifesta psicologicamente: sei irrequieto, hai costantemente paura di qualcosa o hai paura, stai vivendo, ti stai tirando su, stai pensando a ogni tuo passo e sei costantemente teso internamente. Questo è un segno sicuro che una persona che ti è stata vicina prima diventa estranea, non importa quanto sia doloroso realizzarla.

2. La tua relazione gira agli estremi

O ti odiavi a vicenda, confessi il tuo amore, chiami le ultime parole nel calore di una lite, e dopo cinque minuti piangi e chiedi perdono, esci, torna indietro e raccogli le tue cose di nuovo. Tutto ciò è estremo, un'espressione, piuttosto, non di amore, ma di un'abitudine radicata. Sembra che tu sia già stufo di tutto questo, ma non puoi semplicemente fare i bagagli e andartene. Pertanto, dobbiamo tornare.

3. Il tuo amore assume forme patologiche.

La forma patologica è un eccessivo attaccamento, dipendenza da una persona cara, quando i tuoi sentimenti assumono manifestazioni perverse, e la tua salute e la tua psiche ne soffrono. Se questo è esattamente ciò che hai nella tua relazione, abbi pietà di te stesso e pensa attentamente a come tutto questo è irto e se ne hai bisogno.

4. Senza il tuo partner, ti senti meglio.

Quando non è in giro, sembra lasciarti andare - è più facile da pensare, è più facile da vivere, sembra che tu stia finalmente respirando aria con i polmoni pieni, e non la metà. Se questo accade, non torturare te stesso, perché masochismo? Fai come andrà bene per te.

5. Sei emotivamente devastato

Segni di devastazione emotiva - stanchezza, apatia, indifferenza, depressione, pensieri suicidi, un desiderio di completa pace, in modo che nessuno ti abbia mai toccato. Tutti questi sono anche sintomi di burnout, che ha sempre una causa. Nel tuo caso, la causa è una relazione dolorosa. Come cambiare la situazione: tocca a te.

6. I ricordi del passato comune non ti portano soddisfazione.

Se prima, guardando le foto comuni o ricordando casi di un passato comune, sentivi un senso di nostalgia, romanticismo e calore, ora tutte queste associazioni ti fanno reagire - dolore, risentimento, ricordi spiacevoli, come se volessi spingere tutto in un angolo di memoria e non raggiungere mai. Pensa seriamente a cosa sta causando questa condizione e decidi tu stesso cosa fare dopo la tua relazione.