Conoscitivo

3 motivi per non arrabbiarsi sui commenti negativi nei social network


Hai pubblicato una nuova foto, ma è apparso un commento poco lusinghiero da parte di una persona con cui non sei nemmeno familiare. Per cosa? Sei davvero così cattivo? Certo che no. È solo Internet, il che significa che non dovresti prendere tutto a cuore. O, per esempio, la questione non ti riguarda affatto, ma leggi nei commenti ad alcune notizie qualcosa che ti fa rizzare i capelli. Perché tutto ciò non ha assolutamente importanza.

Per molte persone, questo è un modo per affermarsi.

L'insicurezza è una cosa talmente comune che non si può immaginare una simile scala. Con l'avvento di Internet, queste persone hanno l'opportunità di esprimere in qualche modo le loro opinioni. L'anonimato è garantito (beh, quasi). Dopo tutto, se una persona commenta le solite foto e post degli utenti senza infrangere la legge, nessuno lo cercherà. Quindi, non chiameranno per una risposta.

L'opinione di qualcun altro potrebbe essere parziale

Anche se una persona la pensa davvero, è affar suo. Non hai fretta di essere guidato da tutti quelli che la pensano diversamente da te? Quindi, l'opinione di qualcun altro non dovrebbe calmarvi.

Impara a resistere alla pressione

I social network, nonostante tutto il loro famigerato danno, sono un eccellente simulatore di comunicazione. Impari a resistere alla pressione dall'esterno, a non prendere a cuore tutto ciò che pensano di te.

Guarda il video: Rabbia e aggressivitĂ : esercizio psicologico per renderle costruttive - Esercizio#08 (Agosto 2019).