Relazioni

Se non hai provato queste 7 sensazioni, allora non sei stato innamorato


La storia dell'amore è antica quanto il mondo. In precedenza, era percepito come un sacco di filosofi e poeti. Tuttavia, nel tempo, l'amore era sotto la stretta supervisione di scienziati provenienti da vari campi della conoscenza. E non molto tempo fa, questa attenzione ha dato i suoi frutti: gli scienziati hanno scoperto quali fasi attraversiamo quando ci innamoriamo.

inizio

L'origine dei sentimenti è il momento in cui una certa persona acquista un nuovo significato nella tua vita. Potrebbe essere qualcuno che conosci da anni o qualcuno che hai appena incontrato. In entrambi i casi, inizi a concentrarti su una singola persona. Gli scienziati chiamano questa predisposizione.

Complimenti! Che tu lo voglia o no, questo è il primo stadio dell'amore.

Pensieri fastidiosi

Il passo successivo arriva quando pensieri su di esso riempiono la tua mente e non scompaiono. Riproducete frammenti delle vostre conversazioni, ricordate solo cosa indossava, o ricordate gentilmente il suo sorriso. Ti chiedi cosa pensi del libro che hai raccomandato o quale potrebbe essere il suo consiglio sul tuo problema al lavoro. Ogni incontro con la persona amata, che sia programmata o casuale, diventa un evento pesante degno di analisi costante.

All'inizio, questi pensieri appaiono solo occasionalmente. Ma più profondamente ti appassioni, più diventano ossessivi. Infatti, le persone tendono a passare dall'85 al 100 percento del loro tempo a pensare alla persona di cui si sono innamorati.

Certo, la vita reale continua come al solito, e tali pensieri diventano uno sfondo piacevole per la vita di tutti i giorni. Ma per alcune persone è difficile combinare una piacevole eccitazione e un tocco romantico con i doveri quotidiani.

cristallizzazione

Si dice che gli amanti amano idealizzare i loro amanti, ma la scienza dimostra che questo non è vero. Invece, il terzo stadio dell'amore è noto come cristallizzazione. Questo è quando inizi a sviluppare un'immagine chiara non solo delle forze della persona amata, ma anche delle sue debolezze. Quindi, un ritratto completo del tuo oggetto d'amore appare nella tua testa.

Tuttavia, nonostante la conoscenza dei difetti, gli amanti preferiscono non prestare attenzione a loro o considerarli come affascinanti capricci.

Sete, speranza e incertezza

La sete, la speranza e l'incertezza vanno di pari passo con la cristallizzazione. Ora che hai una chiara idea di chi è la tua amata, devi affrontare un incredibile desiderio di stare con lui.

Sembra che tutto ciò che accade tra te sia pieno di un significato segreto. Qualsiasi piccola cosa può farti sprofondare nella disperazione o, al contrario, sollevarti in cielo.
L'ansia di separazione e la determinazione a superare gli ostacoli per amore del tuo amore fanno parte di questa fase.

ipomania

Ad un certo punto, probabilmente inizierai a sperimentare ciò che gli scienziati chiamano ipomania. È un'ondata di energia che ti fa sentire che non hai bisogno di dormire o mangiare affatto.

Questo si manifesta anche in reazioni nervose come arrossamento, tremori, goffaggine fisica, balbuzie, sudorazione e palpitazioni.

Gelosia e maggiore motivazione

Coloro che hanno raggiunto questo stadio di innamoramento, di regola, hanno una motivazione abbastanza forte per combattere per il loro amore. La gelosia irrazionale in questo caso è progettata per spaventare altri potenziali partner dalla persona amata.

In questo momento, di regola, c'è una paura del rifiuto e una sensazione travolgente di desiderio.

impotenza

Ad un certo punto, i tuoi sentimenti forti probabilmente lasceranno il posto a una sensazione di impotenza. All'inizio potresti sentirti depresso, ma man mano che la tua ossessione inizia a calare, ti chiederai perché si sono comportati così stranamente.

In questa fase, potresti comunque desiderare una relazione, ma inizi a prenderla molto più facilmente. Pragmatismo e logica tornano gradualmente a te.

Guarda il video: LUÌ HA PROVATO IL SIMULATORE DI PARTO!! (Dicembre 2019).