Moda

Etichetta di moda: 4 regole che una vera signora dovrebbe ricordare


L'etichetta di moda non è meno importante del comportamento e delle buone maniere. L'armonia e la qualità della tua immagine, e quanto elegante appare, dipende da quanto sei consapevole delle regole alla moda.

Non utilizzare più di tre gioielli nell'immagine.

Anche Coco Chanel ci ha avvertito che i gioielli dovrebbero essere trattati con molta cautela. L'albero di Natale sembra buono nel soggiorno prima delle vacanze, ma non hai assolutamente alcun motivo per esserlo per strada. Inoltre, è importante posizionare gli accenti con il loro aiuto. Sovraccaricando l'immagine, la si fa distorta e si elimina il punto culminante di ciascuna delle decorazioni.

Indossare occhiali sulla testa come una lunetta - moveton

Non c'è modo migliore di impressionare una signorina di provincia vecchio stile che mettersi gli occhiali in testa. È meglio metterli nel loro caso se non ne hai bisogno al momento. Recentemente, tuttavia, la reception è molto popolare quando gli occhiali sono appesi al collo di una T-shirt. Un modo semplice per seguire le tendenze e rimanere alla moda.

I tacchi devono essere il più silenziosi possibile quando si cammina.

Al momento dell'acquisto, assicurati di prestare attenzione a questa cosa apparentemente del tutto insignificante. I tuoi tocchi non dovrebbero creare l'effetto del frastuono dei ferri di cavallo. Per la maggior parte delle persone, è sempre associato a mucche o cavalli e probabilmente ti piacerebbe di più come un gattino sexy. E, naturalmente, i rubinetti consumati non dovrebbero mai essere sostituiti con quelli in ferro, indipendentemente dalla loro durata.

Il profumo dovrebbe lasciare un treno leggero

E non soffocare gli altri! Questo è particolarmente vero nel calore attuale, quando tutti sono stanchi del sole e sognano una brezza marina o almeno una boccata d'aria fresca. Se invece una nuvola di intenso aroma arriva alla loro faccia, non conquisterà la persona, ma piuttosto causerà irritazione. Difficilmente puoi fare una buona impressione.

Guarda il video: La fine dell'Era della Tecnica - Valerio Malvezzi (Agosto 2019).