Psicologia

Perché non puoi addormentarti: 5 gravi problemi di salute che potrebbero causare l'insonnia


Ci sono molte cause innocue di insonnia: potrebbe essere troppo caldo o troppo freddo in camera da letto, potresti avere sete o avere lo stomaco pieno, o forse sei preoccupato per una presentazione imminente al lavoro o qualcosa del genere. In un modo o nell'altro, questo è normale. Ma solo se l'insonnia non è permanente. Se l'insonnia è regolare, forse il tuo corpo segnala un problema serio.

Qui ci sono 5 problemi di salute che l'insonnia regolare può indicare.

Ipertiroidismo o tiroide iperattiva

Le donne hanno una probabilità 10 volte maggiore di soffrire di problemi alla tiroide rispetto agli uomini e questi problemi di solito si verificano tra i 20 ei 40 anni. La tiroide iperattiva significa che il tuo corpo produce troppi ormoni tiroidei, che influiscono sulla frequenza cardiaca e sulla temperatura corporea. Non sorprende che uno dei sintomi della malattia sia la difficoltà a dormire, così come l'irritabilità, l'ansia e una sensazione cronica di affaticamento.

depressione

Le persone che soffrono di depressione trovano molto difficile addormentarsi. Si osservano anche sintomi come apatia, stanchezza, senso di inutilità e tristezza, nonché perdita di appetito. Se hai tutti questi sintomi, allora dovresti consultare un medico.

ansia

Se ti addormenti e ti svegli ancora e ancora durante la notte, la qualità del tuo sonno è molto bassa. L'ansia può essere la causa di tale insonnia: il tuo cervello è in costante tensione e tu soffri di ansia.

Nel frattempo, l'ansia può essere superata: prendere in considerazione un metodo come la meditazione o passare attraverso un corso di trattamento con uno specialista.

Malattie cardiovascolari

Infatti, problemi al cuore e ai vasi sanguigni possono portare a problemi di respirazione e di sonno. Pertanto, anche se non hai mai fatto una diagnosi del genere, vale la pena passare un esame e menzionare i problemi con il sonno.

diabete mellito

Le persone con questa malattia spesso soffrono di insonnia. Hanno difficoltà ad addormentarsi nonostante la stanchezza. Si ritiene che ciò sia dovuto al fatto che la malattia causa una cessazione a breve termine della respirazione durante il sonno - apnea - che porta ad un improvviso risveglio.