Bellezza

È il momento per il parrucchiere: in questi 5 casi i tuoi capelli sembrano disordinati


Indossare le code

Il primo segnale che è necessario aggiornare un taglio di capelli è la coda permanente.

Se ti nascondi i capelli in mazzi e code la maggior parte del tempo, e non li mostri, allora molto probabilmente non li consideri inconsciamente belli. Una nuova acconciatura o una punta di capelli leggermente tagliata cambieranno drasticamente la situazione in meglio.

I capelli non brillano per l'intera lunghezza

Se i tuoi capelli brillano solo per la lunghezza media, e le punte sono opache e senza vita, allora un taglio di capelli non è solo necessario, ma necessario. Non solo i tuoi capelli saranno ben curati e belli, ma ti libererai del rischio di tagliare lungo tutta la lunghezza e di asciugare i capelli.

Le punte si asciugano molto più velocemente

Se dopo aver lavato la testa, le punte dei capelli si asciugano prima e soprattutto molto velocemente, poi sono più sovrasciugate. Ciò è dovuto al fatto che i capelli secchi hanno una struttura porosa e dopo aver interagito con l'acqua, i capelli si aprono e si asciugano più velocemente.

I capelli non si pettinano nemmeno dopo il condizionatore

Se anche dopo diversi litri di condizionatore versato, non è possibile pettinarsi, allora è il momento di iscriversi al salone. I capelli sono aggrovigliati e raccolti in stuoie, solo a condizione che manchino di sostanze nutritive, il che significa che le punte dei capelli sono asciutte e senza vita.

I capelli non mantengono lo styling

Se i capelli non mantengono lo styling, e in particolare i ricci, quindi la loro elasticità ed elasticità al limite. Supponiamo che al mattino arricciate i capelli su un ferro arricciacapelli o bigodini, e dopo un paio d'ore siano di nuovo dritti, anche quando si usano vernici e schiuma per lo styling. In questi casi, anche un taglio di capelli sarà piccolo, è necessario ricorrere al trattamento complesso dei capelli.