Storia d'amore

Ha 50 anni, ha 25 anni e suo marito non sa niente


Si sono sposati molto tempo fa. La loro età è passata da 50 anni e la vita molto tempo fa è entrata nel solito canale, che si chiama routine. I bambini sono cresciuti, l'interesse reciproco si è prosciugato ed è stato difficile riscaldarlo. Tornò a casa dal lavoro la sera, si lavò le mani a lungo, cambiò i vestiti e si sedette al tavolo. Ha sempre preparato per cena la sua carne preferita, ha mangiato ogni briciola, ha detto grazie e l'ha messa sul giornale. Cercò di iniziare una conversazione, ma le domande silenziosamente rimasero sospese nell'aria. Per essere onesti, non voleva davvero parlare, era solo necessario, i discorsi serali di due stanchi coniugi. È sempre stato laconico, che la ama, ha detto dopo molto tempo dopo il loro matrimonio. E cosa dire, perché tutto dimostra azioni.

Da molto tempo dormivano separatamente, perché russava, e lei sentiva tutto così sensibilmente, e poi la sua testa faceva male a causa dell'insonnia. Intima quasi scivolato via, è successo, è successo una volta al mese, ma ugualmente e noioso. Dopo questi momenti di intimità, la abbracciò, la coccolò, le baciò la testa, e sembrava che avessero di nuovo 25 anni, e il loro rapporto fosse ancora vivo. Parlarono a lungo e non parlavano abbastanza.

Una volta all'ora di pranzo, si sedette in un bar vicino al lavoro. Un simpatico giovanotto si sedette con lei, fece diversi complimenti, mostrò un trucco con una moneta e predisse un futuro felice lungo i fondi di caffè. Il giorno dopo, invitato a camminare nel parco. Ci pensò a lungo, ma lei arrivò. E il respiro prese, il cuore iniziò a battere il tamburo, e il cielo sembrò addormentarsi di diamanti e dividere la sua vita in due. Si è innamorata.

Il suo nome era Artem, aveva 25 anni, era straordinariamente bello, dolce e romantico. Immaginò i suoi desideri in anticipo, regalò i suoi gigli preferiti ogni giorno, le baciò dolcemente l'orecchio, le fece roteare le ciocche di capelli sul dito, in modo da far uscire un piccolo anello. Le mostrò il suo posto preferito in città: la collina, con la quale, come nel palmo, puoi vedere milioni di luci brillanti. Ha trattenuto il respiro, e ora questo posto è diventato IL LORO comune. E una volta, inginocchiato, ho letto le sue poesie che ha composto lui stesso. A proposito di lei, ovviamente. Lei rinunciò. Completamente e irrevocabilmente. Nuotava con il flusso dell'amore e sembrava dimenticarsi di tutto. Era insolitamente più carina, aveva cambiato il taglio di capelli, aveva perso 10 kg e acquistato nuovi vestiti seducenti. Indossava ancora i tacchi e si godeva un trucco brillante.

Una volta che Artem è scomparso. Non ha risposto alle chiamate, non ha risposto agli SMS. Non era se stessa, tutto le cadeva dalle mani, ogni secondo che controllava il telefono, piangeva, pregava perché lui comparisse, e mordeva tutte le sue labbra al sangue. Artyom si è fatto sentire il giorno dopo. Ho ricevuto un breve messaggio di testo: "Scusa, ne ho trovato un altro." Era come colpita da un fulmine, lei stessa non era la sua, quasi al contatto con le lacrime che le riempivano gli occhi, andò in cucina. Un uomo era seduto al tavolo, con la testa tra le mani. Sentendosi stanco, magro, con occhiaie sotto gli occhi e invecchiato a 10 anni, si sedette accanto a lui e cominciò a piangere in silenzio. L'attirò a sé, le baciò la testa. Adesso piangevano entrambi. Dopotutto, c'era ancora così tanto da parlare.

Guarda il video: "Il mio povero bambino. .". L'assurdo dramma di Gemma (Agosto 2019).