Relazioni

L'errore principale delle donne nelle relazioni

Pin
Send
Share
Send
Send



Un uomo e una donna costruiscono relazioni per avere sostegno e sostegno l'uno nell'altro per non sentirsi soli in questo mondo.

Nelle relazioni, c'è sempre un interesse e il desiderio di conoscerne un altro: "E tu cosa sei?", "Cosa ti piace e cosa no?", "Che cosa sogni?", "Che cosa è importante per te?". Ciò che ti interessa di solito non è ciò che è all'esterno, ma ciò che è dentro, il "nucleo" interiore di una persona, che è pieno di principi, valori, credenze, obiettivi e desideri personali. È questo "nucleo" che rende una persona separata, diversa, accanto alla quale si può davvero sentirsi diversi.

Quando una donna si dissolve in un uomo, perde sempre questa individualità, perde se stessa, e da questo, ovviamente, diventa non interessante, vuota, debole, una da cui non puoi fare affidamento, con la quale non puoi sentirti uguale. Di conseguenza, in tali relazioni diventa noioso, non sicuro, e prima o poi finiscono.

Pur essendo in una relazione seria e duratura, è necessario mantenere una certa distanza, non permettere a un uomo di avvicinarsi troppo. Dopo tutto, quella donna che è ancora misteriosa e un po 'inaccessibile, nonostante gli anni di relazioni, è interessante. Non dimenticare i tuoi interessi, le tue fidanzate e gli hobby, è importante per salvarti la vita e non essere solo dipendente da un uomo.

Pertanto, se in una coppia si dissolve in un'altra, significa sempre che la relazione è sparita, e c'è solo dipendenza. Sciogliersi in un uomo significa condannare sia lui sia lui a completare la solitudine, poiché le relazioni non sono una storia, ma due.

Alsou Pashin, uno psicologo di famiglia, ha commentato il problema.

Pin
Send
Share
Send
Send