Relazioni

Sei la colpa di tuo marito per questi 5 motivi.


Il senso di colpa si sente come un piccolo mostro malvagio, in grado di divorarci dall'interno, e farlo ad una velocità incredibile. Quando ti senti in colpa per qualcosa, non puoi trovare pace per te stesso finché non riesci a spiegare ragionevolmente a te stesso perché non hai nulla di cui sentirti in colpa. In una relazione, questa sensazione si manifesta molto spesso e in molti modi diversi. Abbiamo smantellato i 5 più popolari.

Sensazione di colpevolezza per mancanza di amore

Ti sembra (o sei accusato di questo) che non ami abbastanza il tuo partner. Dopo tutto, se lo ami, perché non vuoi lasciarlo andare in campagna per tre giorni con gli amici? Sì, sarà difficile e difficile per te con i bambini, o hai altri piani che non vuoi cancellare, ma tu ami, e quindi devi ... Non dovrebbe. Nel rapporto vale la pena cercare un compromesso, ma se ti sembra che il partner sia assolutamente sbagliato o che qualcosa sia inaccettabile per te, non dovresti incolpare te stesso per niente.

Sentirsi in colpa per non voler fare sesso

O per non voler provare qualcosa che il partner ti offre. Perché dovresti sentirti in colpa se qualcosa è assolutamente inaccettabile per te?

Senso di colpa per non soddisfare le aspettative del partner

Come loro dicono, le sue aspettative sono i suoi problemi. Non devi cambiare te stesso, i tuoi principi o la visione del mondo per soddisfare le aspettative di qualcuno, e dovresti sentirti in colpa per questo.

Senso di colpa per i propri errori

Tutte le persone si sbagliano. Sì, hai sbagliato su qualcosa e hai cercato di correggere i tuoi errori. Se ci sei riuscito, o no, non dovresti incolparti per questo fino alla fine dei tempi.

Senso di colpa per le proprie aspettative

Ti aspettavi molto dal tuo partner, ma le tue aspettative non sono state soddisfatte. Ma non incolpare te stesso, non ha senso. È molto più opportuno pensare a cosa hai commesso un errore e trovare una soluzione accettabile in questa situazione.