Bellezza

Queste 3 celebrità sono lontane dall'ideale, ma sono ancora considerate un'elite di bellezza.


Oggi il mondo si è letteralmente smarrito nel rispetto degli standard alla moda: per trovare conferma di ciò, basta guardare Instagram, dove milioni di fashionist continuano a copiare Madame dalla famiglia Kardashian (e questo nonostante il fatto che la moda per il contouring sia passata da tempo).

Le donne che lottano per la conformità non si rendono conto della cosa principale, l'individualità prima di tutto. E la maggior parte delle stelle ne è la prova.

Claudia Schiffer


ShutterstockNon sembra una bambola Barbie (tranne che con uno shock di capelli biondi e altezza). Le sue gambe sono troppo grandi, le caratteristiche non standard del suo viso - tuttavia, lei ancora, nonostante la sua età, è un modello ricercato. Certo, non appariva davanti al pubblico in una forma molto naturale - i truccatori lavoravano su di lei, e funzionava bene, senza cambiare, comunque, la sua particolare bellezza.

Ma una volta è diventata una vittima delle tendenze della moda. Per molto tempo è stata la musa di Lagerfeld e il volto di Chanel, fino a quando Karl ha dichiarato che non corrisponde più all'epoca. Poi la tendenza era androginia, e Claudia, con la sua spiccata femminilità e scioccante, in cui non c'era nulla di provocatorio. Tuttavia, anche questo non ha avuto alcun effetto sulla carriera di Schiffer. Ad oggi, ha un bell'aspetto e continua a lavorare come modella.

Julia Roberts


Shutterstock Sembra che la bocca sia troppo grande, e l'aspetto è abbastanza normale - ma era ancora negli anni '90 che divenne una delle principali bellezze che gli uomini sognavano e di cui le donne erano invidiose. Dopo il suo ruolo nel film "Pretty Woman" è diventata un vero punto di riferimento. Aggiunse sofisticazione al suo stile di vestizione unico e inconfondibile, che si adattava sempre perfettamente all'epoca e a un mucchio di capelli ricci incurante.

madonna


Shutterstock È difficile definirlo brutto, ma le donne come lei non sono così poche. I suoi meriti dovrebbero essere chiamati carattere piuttosto brillante e incisivo, così come il desiderio di insistere sempre sulla propria unicità e individualità.

Riuscì a mantenere una figura magnifica, nonostante la sua età, e non si vergognava affatto di lui. Madonna appare ai concerti in calze a rete e costumi schietti. E non sappiamo se condannarla per un comportamento del genere, o per invidiarne la lucentezza e la risolutezza.