Relazioni

4 veri colpevoli, perché scegliamo gli uomini che ci distruggono


I motivi per cui amiamo gli uomini emotivamente inaccessibili non sono solo associati alle emozioni e alla psicologia: sono completamente "biochimici".

Il fatto è che il nostro cervello può essere ricostruito per concentrarsi su persone che non ci stanno bene. Uomini emotivamente inaccessibili, partner tossici - hanno tutti certe caratteristiche che ci attanagliano. Possiamo diventare dipendenti dagli alti e bassi che si verificano in una pericolosa relazione romantica così tanto che rompere con una persona tossica sarà come riabilitare un tossicodipendente da una dipendenza distruttiva.

Ti sei mai chiesto perché non sei riuscito a lasciare quell'uomo che ti trattava in modo ambiguo e ingiusto, dando origine a una terribile insicurezza in te, inebriandoti con dolci discorsi? Sfortunatamente, per le donne che sono attratte da tali partner, la loro dipendenza da loro aumenta effettivamente a causa del loro atteggiamento crudele nei loro confronti.

Il divario e l'affetto spesso vanno di pari passo in rapporti così violenti quando un partner ti confonde con i suoi messaggi ambigui. Rompere con una persona del genere può letteralmente spezzarti. Questo non è sorprendente, perché lo stato del tuo cervello durante una pausa riflette pienamente lo stato del tuo cervello quando stai vivendo un dolore fisico. Una rottura con una persona tossica che ti ha maltrattato durante l'intero periodo della tua relazione non fa altro che aggravare questo effetto, e diventa molto più difficile riprendersi da essa.

Ecco alcune sostanze chimiche e ormoni di base che creano un potente cocktail di reazioni che influiscono sull'attaccamento e tutto ciò che è associato a comportamenti discutibili. Non hanno nulla a che fare con le virtù della persona con cui ci si incontra.

dopamina

Impressioni positive - date indimenticabili, attenzione eccessiva, adulazione, sesso sbalorditivo, regali e grandiosi gesti romantici - tutto questo aiuta a liberare la dopamina dal cervello. La dopamina è un neurotrasmettitore che controlla l'area del nostro cervello che è responsabile del piacere. In quest'area, si formano schemi di ricompensa, che quindi generano associazioni automatiche nel nostro cervello, equiparando i sentimenti ai nostri cari con sentimenti di piacere e persino sopravvivenza.

Quando un tossico non ci fornisce ciò di cui abbiamo bisogno in una relazione, ci fa desiderare i bei tempi e continuare a investire in relazioni come un giocatore di macchine da gioco che spera di ottenere profitti tangibili nonostante l'inevitabile perdita di investimenti così rischiosi.

L'esperienza di "frustrazione-attrazione" tra vari ostacoli in una relazione romantica in realtà rafforza solo i nostri sentimenti d'amore, e non interferisce con loro. Lo stato del cervello di coloro che sono in una relazione tossica sfavorevole diventa come due piselli in una capsula come un cervello dipendente dalla cocaina.

Gli uomini emotivamente inaccessibili fanno letteralmente tutto nel proprio programma. Possono scomparire per alcuni giorni, possono avere molti amanti sul lato, possono costantemente badare a te, nascondendo il loro stato civile da te.

Una persona che ci lascia in perdita per la sua prossima apparizione nella nostra vita, imprevedibile nelle sue azioni e azioni, diventa per noi inconsciamente molto più attraente. Pertanto, l '"uomo positivo" diventa meno interessante di colui che prima ti intrappola in buone date, e poi ti tratta anche male, scomparendo, dando false promesse, mostrando quel forte affetto, poi improvviso rifiuto e gelido atteggiamento nei tuoi confronti.

È un paradosso, ma il nostro corpo inizia a torturarsi alla ricerca delle stesse persone che ci feriscono. Il nostro cervello è talmente abituato al buon atteggiamento degli uomini affidabili che cessa di rilasciare la giusta quantità di dopamina.

ossitocina

Non dimentichiamo come ci avviciniamo a questi partner grazie al potere del tatto. L'intimità fisica consente alle donne in relazioni disfunzionali di rilasciare ossitocina in modo incontrollabile, che viene definito molto accuratamente "l'ormone dell'amore" o "l'ormone delle coccole". Questo è lo stesso ormone che viene rilasciato in grandi quantità nel corpo di una donna che ha appena dato alla luce di spostare la sua attenzione dal dolore all'attaccamento emotivo a un bambino. Allo stesso modo, ti connette con quegli uomini che non ti meritano.

L'ossitocina non solo aumenta l'affetto, ma aumenta anche la fiducia. Quindi, l'inganno di un partner tossico non ci impedirà di fidarci ciecamente di lui, specialmente se siamo fisicamente connessi con lui.

Cortisolo, adrenalina e norepinefrina

I partner emotivamente inaccessibili causano picchi nei livelli di cortisolo, adrenalina e norepinefrina. E questi ormoni sono responsabili del nostro atteggiamento nei confronti delle situazioni stressanti e della reazione "battuta o corsa".

Ossitocina, adrenalina e cortisolo interagiscono per consolidare e riunire tutti i ricordi basati sulla paura. Quindi, le tue paure e le tue ansie per rompere con un tale partner in combinazione con la tua intimità fisica con lui rendono i ricordi associati a questa persona più luminosi e più difficili da rilasciare da loro.

Questo è il motivo per cui una coppia che cavalca un ottovolante o vive un evento potenzialmente letale insieme è in genere ancora più strettamente correlata.

serotonina

Quando ci innamoriamo, diventiamo letteralmente posseduti. Il livello di serotonina nel periodo dell'amore diminuisce così come nelle persone con disturbo ossessivo-compulsivo. Dal momento che la serotonina regola e stabilizza l'umore, il pensiero ossessivo dei marciapiedi, puoi immaginare come il suo basso livello annulli quasi la nostra capacità di prendere decisioni costruttive.

Bassi livelli di serotonina aumentano anche il desiderio sessuale, quindi la serotonina aumenta solo la probabilità che distruggeremo la connessione basata su ossitocina e dopamina.

È per questo che di solito ti aggrappi a qualsiasi messaggio, in attesa della prossima telefonata o di fantasticare sulla prossima data, anche se è con qualcuno ovviamente non adatto a te. Gli uomini tossici dominano il nostro subconscio 24 ore su 24 con il loro comportamento imprevedibile, così come con i loro attacchi d'amore, quindi non sorprende che stiamo sviluppando una compulsione illogica e irrazionale per tornare alle stesse persone che ci hanno ferito.

Riavvio del cervello

Sebbene il nostro cervello rifletta decisamente non a nostro favore quando si tratta di partner emotivamente inaccessibili, questo non significa affatto che il nostro cervello non possa essere riprogrammato in cambiamenti positivi.

La neuroplasticità consente al nostro cervello di creare nuove connessioni neurali in modi produttivi, come esercizio fisico, connessioni sociali sane, musica, nuovi hobby, interessi e passioni. La chiave per guarire dalla dipendenza da uomini tossici è sostituire questa "medicina dannosa" con ricompense più utili - quelle che veramente ci proteggono e nutrono, e non quelle che ci affamano, costringendoci a cercare nuove porzioni di briciole di attenzione.