Bellezza

Cosa non puoi assolutamente fare con i pori: 5 cose proibite


Per lo più i pori appaiono sul naso e sulla parte centrale delle guance. Ed è solitamente la pelle incline al grasso. A causa della produzione di grandi quantità di grasso dalla pelle, inizia ad accumularsi nei pori, formando dei tappi grassi, chiamati comedoni. Di conseguenza, accumuli di grasso allungano i pori e li rendono più visibili. I pori dilatati sul viso sono molto meno comuni con la pelle secca. Questo di solito si verifica quando il tipo di pelle cambia con l'età (dopo 35 anni).

Cosa non fare con la pelle, in modo da non provocare l'espansione dei pori

Trascurare la pulizia della pelle

Uno dei passaggi principali per sbarazzarsi di questo problema è quello di pulire i pori. Assicurati di utilizzare un detergente quotidiano per il lavaggio (schiuma, gel) al mattino e alla sera. Esistono anche gel speciali e tonici per il lavaggio progettato per restringere i pori. Prestare attenzione a loro. Riducono la produzione di sebo e prevengono anche l'acne, che è anche caratteristica della pelle grassa. Nella loro composizione, di norma, c'è lo zinco.

Esagerare con il lavaggio della pelle

Esfoliante con scrub a casa contribuirà a mantenere la pelle in buone condizioni, perché con questa semplice procedura, la pelle cheratinosa superiore viene rimosso. Ma la macchia dovrebbe essere con particelle morbide arrotondate nella composizione, altrimenti irriterà la pelle e avrà l'effetto opposto esatto, i pori inizieranno ad espandersi.

Puoi fare lo scrub giusto a casa. Per fare questo, mescolare l'avena schiacciata in un macinino da caffè con qualsiasi olio cosmetico e massaggiare la pelle con esso. Applicare il prodotto su tutto il viso evitando l'area sotto gli occhi e risciacquare con acqua tiepida.
Shutterstock

Lavare con acqua calda

Se hai i pori dilatati, fai una regola per lavare con acqua fredda. L'acqua calda e la cottura a vapore non ti faranno bene. I pori si espandono a causa dell'esposizione al calore.

Tocca il tuo viso con le mani

Questa è generalmente una cattiva abitudine. Dopo esserti liberato, noterai immediatamente come la tua pelle migliora. L'acne apparirà meno frequentemente e i pori non si espanderanno più. E questo è tutto solo perché non inquini più la pelle con le tue mani.

Realizza maschere idratanti

Per idratare nel tuo caso sarà sufficiente solo una crema di consistenza leggera. Mentre maschere idratanti, grasso e denso nella trama. Per questo, farà sia l'argilla blu che quella bianca. È necessario diluire l'argilla in acqua calda per la consistenza della panna acida. Se la pelle è grassa, puoi aggiungere qualche goccia di succo di limone. Per migliorare l'effetto, è possibile diluire l'argilla non solo con acqua, ma con decotti di erbe e gocciolare l'olio essenziale, dal momento che ha un effetto restringente dei pori.

Applicare la maschera dovrebbe essere uno strato denso sulla pelle pulita e lasciare per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua fredda. Rimuovere l'argilla rimanente può essere un tonico, quindi applicare una crema idratante alla pelle. Per fare tali maschere non dovrebbe essere più di una volta alla settimana, e non è possibile usarli in un giorno con scrub. E ancora una cosa: se ci sono scoppi di vasi sanguigni, ferite o infiltrazioni sul viso, è meglio evitare di usare maschere calde finché il problema non si risolve.

Guarda il video: 5 Luoghi che non dovresti MAI cercare su Google Earth (Dicembre 2019).