Conoscitivo

10 modi per mantenere pulita la tua casa, anche se non hai tempo per pulire


Prenditi cura delle imperfezioni.

Non c'è bisogno di mantenere costantemente l'ordine perfetto. È normale se un giorno i giocattoli saranno sparsi per tutta la stanza. Quando sorgono tali situazioni, fai una cosa (ad esempio, cosa ti spinge di più). Non concentrarti su ciò che non hai fatto. Pensa ai tuoi successi.

Riordina tutto il giorno

Se vedi un libro sul tavolo, prendilo e mettilo al suo posto. Se tieni un bambino tra le braccia, prova a dondolarlo sfregando il piano di lavoro in cucina. Le azioni minori durante il giorno non richiederanno molto tempo, ma il risultato sarà ovvio.

Attrai aiutanti

Ad esempio, dai ai bambini un compito adatto alla loro età. Chiedi a un bambino di tre anni di raccogliere giocattoli. Un bambino di cinque anni può sistemare i calzini. Dai a un bambino di otto anni un compito per lavare i piatti. Ma non dimenticare che queste responsabilità richiedono una formazione. Avrai voglia di fare tutto da solo, ma quando dai ai bambini dei consigli per pulire la casa, insegni loro la responsabilità. Pianifica i tuoi figli a conoscere le loro faccende quotidiane.

Trova l'ora che ti si addice meglio.

Sei un gufo o un'allodola? Se si determina a che ora del giorno si è più produttivi, sfruttare questo e pianificare la pulizia al momento opportuno.

Concentrati su una cosa.

Potresti essere spaventato dagli asciugamani che devono essere lavati e da una montagna di piatti sporchi che devono essere lavati. Tuttavia, concentrati su un caso. Se hai bisogno di tutta la mattina per pulire il pavimento della cucina, finisci la pulizia. Non cercare di rimuovere tutto in un giorno.

Raccogli i panni sporchi ogni mattina

Per far fronte al bucato, mettere un cesto della biancheria dove ti trovi bene. Ogni mattina la tua famiglia ci metterà del bucato sporco. Caricare il contenuto del cestino nella lavatrice. Se hai bisogno di andare al lavoro, lascia il cesto vicino alla macchina da scrivere e lava le cose non appena torni a casa.

Fai un programma

Non è necessario eseguire tutte le mansioni quotidianamente. Se hai bisogno di lavare i piatti ogni giorno, puoi pulire il bagno una volta alla settimana. Crea un elenco delle tue faccende domestiche, distribuiscile per giorni di calendario o dividile in giornaliero e settimanale.

Appendi il programma sul frigorifero in modo che sia sempre davanti ai tuoi occhi. Cancellare gli incarichi completati per tenere traccia dei tuoi progressi. Quindi sarai meno stressato e inizi a sentirti più sicuro.

Imposta il timer

Pensa a quanto hai bisogno di fare, diventa cattivo. Pertanto, per motivare te stesso, prova a impostare un piccolo obiettivo. Dì a te stesso che ripulirai in una stanza tra 10 minuti e imposterai un timer. Se vuoi andare via più a lungo, bene. In caso contrario, hai 10 minuti. Iniziando con un breve periodo di tempo, sarà più facile per te costringerti a riordinare.

Prendi un weekend

Se lavori molto, potrebbe essere difficile per te rubare tempo per la pulizia. Usa il tuo weekend e dedica un'ora o due alla pulizia della casa. Ma non fare tutto da solo. Organizza una giornata in famiglia E dopo un po 'di pulizia, vai tutti insieme a mangiare il gelato o fare qualcosa di eccitante.

Pulire prima di andare a letto

Prenditi del tempo per pulire prima di andare a letto. Almeno 10 minuti. Al mattino, dirai grazie!

Non c'è bisogno di strafare. Non caricarti oltre la tua forza ed essere orgoglioso dei tuoi risultati. E ricorda, una famiglia felice è molto più importante di una casa perfettamente pulita.

Guarda il video: 28 TRUCCHI PER MANTENERE CASA SPLENDENTE IN MENO DI 15 MINUTI (Dicembre 2019).