Salute

Perché il cioccolato è in realtà dannoso per il corpo e come rifiutarlo


Con le affermazioni che il cioccolato contiene olio di palma, che può causare il cancro, il tuo pensiero deve aver attraversato il pensiero che ora è il momento di lasciarlo e non tornare mai più ad esso. Ma allo stesso tempo, gli scienziati hanno dimostrato che il cacao è un prodotto molto utile. E anche quel cioccolato aiuta a far fronte alla pressione. E poi la speranza era calda nell'anima: forse è ancora utile? Purtroppo no. Il livello di grassi e zuccheri nel cioccolato annulla tutti i suoi vantaggi - dicono gli stessi scienziati.

Sì, non facile. Soprattutto se si considera il fatto che per molti di noi smettere di mangiare il cioccolato sembra un compito impossibile. Ma abbiamo un paio di opzioni su come abbandonare in sicurezza la tua tessera preferita. O nemmeno uno.

Dipendenza da cioccolato

Le persone sono dipendenti da determinati cibi e il cioccolato è uno di questi. Ad esempio, per i ratti, i biscotti Oreo sono lo stesso tipo di droga della cocaina o della morfina. Il cioccolato stimola i centri del cervello che sono responsabili della produzione di dopamina e seratonina - la stessa cosa accade con l'uso di nicotina, alcool ed eroina. Da qui il desiderio di mangiare un altro pezzo, e dietro di esso un altro e un altro.

Ti stai ancora chiedendo perché il cioccolato sembra così attraente per noi? Bene, l'evoluzione ha così programmato il nostro corpo che abbiamo bisogno di consumare zucchero, grassi e cibi ipercalorici, perché erano la chiave per la sopravvivenza dei nostri antenati. E il cioccolato unisce tutto: zucchero, grassi e calorie.
Shutterstock

Come smettere di mangiare cioccolato

Gli esperti consigliano di astenersi per almeno due settimane per permettere ai vostri ormoni di calmarsi mentre vi rompete, cercando di abbandonare le vecchie abitudini e instillarne di nuove in voi stessi. Sbarazzarsi di potenziali fonti di tentazione. Nasconditi, buttati fuori, supera gli scaffali del supermercato. Se necessario, cambia il percorso verso casa, in modo da non imbatterti nello stesso negozio in cui hai sempre acquistato la stessa tessera. Puoi iniziare a rompere (se sei incredibilmente dipendente), ma può essere superato se mangi cibi ricchi di proteine.

Sii realistico. Capire perché ne avete bisogno. Ricorda, questo è per il tuo bene. Dopo due o tre settimane di insuccesso totale, concediti un pezzo (uno!) Di cioccolato fondente. Datti una promessa di mangiare di meno, mangiare in modo più intelligente e sentire il gusto, la consistenza e l'aroma. Impara a divertirti piccolo. E poi non vuoi mangiare un'intera tessera alla volta.

Prenditi un giorno o due per vedere cosa ti fa venir voglia di mangiare il cioccolato. Morso di abitudine? Emozioni? Appena hai capito, inizia a lavorare. Se scopri che stai cercando il prossimo Twix, quando sei nervoso, allora in quei momenti fai qualcosa che ti distrae da questi pensieri. Medita, per esempio. Se vuoi mangiare un pezzo o due dopo un pranzo sostanzioso, porta con te un pacchetto con snack salutari quando esci di casa per andare al lavoro.

Per non prendere lo stress, è meglio fare una passeggiata o fare shopping. Anche l'acquisto di una rivista può avere lo stesso effetto sul cervello di mangiare grassi, pieni di zucchero, muffin.

Cosa sostituire il cioccolato

Barrette proteiche Sono a basso contenuto di zuccheri, ricchi di proteine, a basso contenuto di calorie. Ma dovresti sempre leggere la composizione: ci sono delle barre "utili", il cui contenuto zuccherino sarà più che in ogni tavoletta di cioccolato.

Pasta di cioccolato alle noci Ma solo naturale! Con contenuto di cacao.

Tè al cioccolato Un ottimo sostituto per una tazza di cioccolata calda. Senza zucchero, calorie minime.