Bellezza

Perché negli Stati Uniti tutti si ringiovaniscono con il massaggio del viso con gli aghi


Ricorda come, nel 2014, Kim Kardashian ha colpito tutti i selfie con il proprio sangue sul viso facendo una procedura di "sollevamento di vampiri"? Dermapen, un apparecchio speciale con piccoli aghi, veniva usato per iniettare il sangue nella pelle. Questo metodo, noto come micronidling, attiva i fibroblasti che producono collagene ed elastina. Grazie a Kim, questa procedura è diventata molto popolare tra le donne. Tuttavia, ci sono forme meno estreme e dolorose di iniezioni di sangue che possono essere fatte a casa.

Dermarollers sono un'ottima alternativa alle iniezioni. La procedura di Dermarolling è una forma di micronidling. Usa un rullo ricoperto da centinaia di piccoli aghi che forano delicatamente la pelle. Sì, questi video sembrano piccoli strumenti di tortura, ma credetemi, se usati correttamente, fanno miracoli. Questa procedura aiuta a ridurre cicatrici post-acne, levigando le rughe e levigando il tono della pelle.

Cos'è il dermarolling?

Un dermaroller è uno strumento che perfora i "microtropi", grazie ai quali il prodotto penetra meglio nella pelle. Gli strumenti con aghi di lunghezza minima (0,1-0,2 mm) non aumenteranno la produzione di collagene, come le iniezioni, ma aumenteranno l'assorbimento dei fondi.

I rulli con aghi di dimensioni maggiori (0,5 mm) iniziano il processo di guarigione delle cellule. Il dermaroller crea forature nella pelle in modo tale che la distanza tra loro sia sufficiente per iniziare la guarigione di questi microtraumi. Di conseguenza, la pelle si rinnova e diventa più liscia ed elastica.

Per chi è questa procedura?

La procedura è adatta a tutti. Dermarolling è usato per le cicatrici da acne, i pori dilatati e per levigare e rassodare la pelle. L'ambito dipende dalla lunghezza degli aghi. Se si desidera ridurre le cicatrici, è necessario un rullo con aghi più spessi e più lunghi. Per restringere i pori saranno necessari aghi molto sottili e corti.

Tuttavia, le procedure di dermarolling sono controindicate per le donne con malattie della pelle come eczema, psoriasi e condilomi (poiché le verruche tendono a diffondersi, sconsigliare la scollatura dell'intera superficie con un rullo). In caso di acne, non trattare in alcun caso la pelle infiammata e aprire le ferite da acne con un rullo, in quanto ciò diffonderebbe i batteri in tutto il viso.

Come prepararsi per la procedura?

La pelle deve essere accuratamente pulita da grasso e sporco. Si consiglia di detergere la pelle con il lavaggio del viso e pulire con un tonico per bilanciare il livello di pH. Prima di iniziare la procedura di dermarolling, assicurarsi di trattare la pelle con un agente antibatterico. Poiché tra le procedure, lo strumento deve essere posizionato su una superficie pulita, assicurarsi di tenere a portata di mano un tovagliolo di carta.

Dermarolling è doloroso?

Maggiore è la dimensione dell'ago nello strumento, più dolorosa sarà la procedura. Non devi premere forte sulla pelle con un rullo. Il tocco dovrebbe essere leggero. Puoi sentire gli aghi, ma entro limiti ragionevoli. La procedura dà una sensazione non molto piacevole, ma allo stesso tempo non dovrebbe causare un grande dolore.

Quando saranno visibili i risultati?

Per abituarsi a dermarolling, gli esperti raccomandano di iniziare con una volta alla settimana. Quindi aumentare la frequenza delle procedure fino a due o tre volte. Più piccoli sono gli aghi, più spesso è possibile applicare il dermaroller. Quando raggiungi tre volte alla settimana, inizierai a notare cambiamenti nella tua condizione della pelle. Le rughe profonde si uniformano. In due mesi, si forma una quantità piuttosto grande di fibre di collagene, quindi entro un mese vedrete buoni risultati.