Casa

7 errori di pulizia che in realtà fanno più male


Quando aspiri, polvere o lavi i piatti, puoi diffondere germi o danneggiare la tua salute senza nemmeno saperlo. Ecco 7 errori di pulizia che dovresti evitare.

Usa una vecchia spugna

Anche dopo aver usato la spugna per piatti tutte due o tre volte, i batteri iniziano ad accumularsi su di essa e possono diffondersi in qualsiasi superficie della casa. Pertanto, disinfettare le spugne ogni giorno riscaldandole nel microonde per un minuto o lavarle in lavastoviglie in modalità asciutta. E sì, non dimenticare di sostituire la spugna con una nuova ogni due settimane.

Caricare le posate nella lavastoviglie in un'unica direzione

Se carichi tutte le forchette, i coltelli e i cucchiai con la maniglia in lavastoviglie, possono essere lavati male. Pertanto, carica i cucchiai e le forchette con la maniglia verso il basso e i coltelli con la maniglia rivolta verso l'alto, in modo da non tagliarti con loro, rimuovendoli.

Mescoli i prodotti di pulizia

Sembrerebbe che entrambi i mezzi siano progettati per lo stesso scopo, quindi perché non mischiarli, giusto? No, non pensarci nemmeno! I detergenti contengono sostanze chimiche aggressive che possono causare reazioni pericolose se miscelate insieme. Faresti meglio ad usare ciascun prodotto in conformità con le istruzioni sulla confezione e nell'area ventilata.

Pulire lo scovolino quando è bagnato

La spazzola per WC è un terreno fertile ideale per i batteri se si mette il pennello dentro mentre è ancora bagnato. Pertanto, dopo aver pulito la toilette e il pennello stesso, lasciarlo in aria (per circa 20 minuti) in modo che sia completamente asciutto.

Pulire senza guanti

Immagina tutto il danno che le sostanze chimiche della pelle possono provocare dai detergenti. Pertanto, durante la pulizia, non dimenticare di indossare guanti di gomma - in modo che le tue mani rimangano belle e morbide.

Pulisci con un panno immediatamente dopo la spruzzatura.

Sappiamo che non vuoi che il detergente si scarichi sul pavimento (o su un'altra superficie). Ma prima di pulire immediatamente lo strumento applicato con un panno, dargli almeno 30 secondi per farlo funzionare e pulire la superficie dai germi.

Pulire controsoffitti e pavimenti con detergente per vetri

Il tuo unico detergente per vetri, tranne per pulire le briciole dal tuo tavolino da caffè - quindi non dovresti usarlo come pavimento principale e detergente per piano di lavoro - lasciatelo per il lavaggio delle finestre. E per pulire tutte le altre superfici domestiche, utilizzare disinfettanti speciali progettati appositamente per questi scopi.