Relazioni

7 azioni di un uomo con cui commette silenziosi abusi emotivi


L'abuso emotivo calmo nelle relazioni è più difficile da riconoscere rispetto ad altri modi di sopprimere un partner. Insulti verbali o grave disprezzo possono manifestarsi non solo nei rapporti personali ma anche professionali.

Di seguito diamo 7 segni di violenza emotiva nascosta, con l'aiuto di cui sarà più facile identificare le azioni di un uomo:

1. È scortese con voce calma.

Insultare con voce calma è anche un modo di abusare emotivamente. Dare soprannomi offensivi a un amico o partner è una pura forma di abuso emotivo. A proposito, può venire non solo dal tuo partner, ma anche da un collega o capo. Quindi, dovresti prestare attenzione a questo non solo quando si tratta della tua relazione sentimentale.

2. Cattivo comportamento

Se il tuo partner ti chiama una "donna grassa" e sostiene che sta solo scherzando, e stai esagerando, questa è una bandiera rossa! Il partner emotivo potrebbe chiamarti troppo offensivo, ma finirà per fingere che fosse uno scherzo. Perché? Per farti sentire in colpa quando ti lamenti delle sue parole.

3. Ti fa sentire in colpa.

La cosiddetta rimozione della colpa è un'altra forma di abuso emotivo. Questa è una manipolazione abusiva, il cui scopo è di farti fare qualcosa per qualcuno.

4. Lui ti ignora

Evitare il contatto e l'interazione con te quando non sei d'accordo con il tuo uomo o amico è un altro segnale. In realtà, questo comportamento può essere la peggiore forma di abuso emotivo senza parole.

5. "Non ti ascolterei"

Se il tuo uomo non ti ascolta durante una conversazione, significa che ci sono problemi nella tua relazione. Di solito si tratta di una forma di silenzioso abuso emotivo che può farti sentire sottovalutato. Se ciò accade, non c'è dubbio che sei insultato e non rispettato.

6. maltrattamenti

Il tuo uomo può trattarti in modo irrispettoso, fare cattive azioni, ma allo stesso tempo incolparti per averlo preso troppo sul serio. Come accennato in precedenza, in una situazione del genere, un discreto molestatore emotivo può cercare di giustificare il suo comportamento. Può darti la colpa di essere troppo sensibile.

7. Lui può umiliarti

A volte è davvero difficile capire come riesce a umiliarti così tanto. Di solito l'indicatore più forte di un problema è che quando ci si avvicina ti senti male.

Questo tipo di abuso emotivo è più dannoso di un evidente abuso. La ragione è semplice: l'abuso del silenzio è più difficile da riconoscere, e questo significa che non possiamo agire prematuramente. Un altro problema è che anche se lo facciamo, potremmo essere accusati di reazione eccessiva. Noi percepiamo il gridare come un atto di aggressione diretta, e le reazioni ad esso avvengono naturalmente. Ma quando diventiamo vittime di un insulto silenzioso, possiamo decidere che siamo noi che consideriamo la situazione falsamente offensiva e provocata noi stessi. Questo è il motivo per cui potresti sentirti in colpa, cercando di mostrare ciò che provi contro il tuo partner, che applica anche stupide aggressioni a te.

Alcuni fatti importanti

Gli esperti discutono anche del problema dell'abuso emotivo silenzioso. Psicologi e terapeuti condividono l'opinione secondo cui molti violatori mascherano il loro comportamento con la retorica, il che impedisce ai partner di criticare le loro azioni.

Dovresti ricordare che se il tuo uomo non ti urla e non ti picchia, questo non significa che non possa offenderti. Se sta cercando di dominarti, minando la tua fiducia in se stessi, se ti abbandona scoraggiato o se semplicemente ti fa commenti spiacevoli nella prossima - fai attenzione a questo!

Se non ti senti a tuo agio in compagnia dei suoi amici, perché lui o il suo amico si comportano in uno dei modi sopra descritti, dovresti concludere la tua relazione. Prima è, meglio è. La violenza è violenza, indipendentemente dalla forma di espressione e tono.

Guarda il video: 188th Knowledge Seekers Workshop Sept 7, 2017 (Dicembre 2019).