Relazioni

La storia della "seconda" moglie


La storia del mio amico Oli è antica e banale come il mondo, ma, tuttavia, da questo non smette di essere attuale, acuta e bruciante. Olya ha incontrato Kirill su Internet su un sito di appuntamenti. Bello, sicuro e, soprattutto, scapolo, attrasse immediatamente Olga, che era solitaria e bramava l'attenzione maschile. Parola per parola, e la loro corrispondenza divenne sempre più personale e non destinata a occhi indiscreti, e dopo l'incontro si resero conto che erano fatti l'uno per l'altro.

Certo, Kirill ha immediatamente avvertito che il suo lavoro è un servizio irregolare, dove in qualsiasi momento, giorno e notte, possono chiamare o inviare un viaggio di lavoro imprevedibile. E, naturalmente, nessuna chiamata inaspettata, perché le autorità controllano tutti i telefoni. Ovviamente, Olya capì tutto questo e promise di non chiamare così facilmente, specialmente la sera, e di essere in grado di entrare nella posizione di Cirillo.

Iniziò così la loro vita quasi familiare. Famiglia - perché presto Cyril cominciò piuttosto spesso a pernottare a Olya, a prendere qualcosa, uno spazzolino da denti nella sua tazza, andavano a fare shopping insieme, preparavano la cena, risolvevano problemi urgenti, in generale, quasi come una coppia a tutti gli effetti. Tuttavia, non era una famiglia, ma "quasi" - poiché Kirill non voleva ancora formalizzare il matrimonio, riferendosi al fatto che voleva essere sicuro di poter provvedere pienamente alla futura moglie e al bambino, organizzare un matrimonio elegante e farlo in modo che non sappiano il bisogno di nulla. Ma per questo devi soffrire un po '. Olga rideva felicemente, pensando a che uomo nobile si fosse trovata.

Il loro matrimonio civile durò un anno e mezzo, quando un giorno Cirillo dimenticò per sbaglio il suo cellulare a casa. Nel giro di un'ora, un certo "lavoro di Igor" lo chiamò così insistentemente che Olya, incapace di sopportarlo, prese il telefono per dire che Kirill avrebbe richiamato non appena fosse tornato a casa. Avendo accettato la chiamata, sentì un'alta voce femminile chiacchierare nel telefono: "Kirill, mi scusi per aver chiamato mentre sei al lavoro, ma qui abbiamo forza maggiore. Maksimka ha una temperatura di 39, non si perde in nulla, piange costantemente, chiama suo padre. Zayed dal lavoro, compra medicine, altrimenti non so proprio cosa fare. E sì, e non dimenticarti di comprare il pane, ma è finito. "

Olya interruppe rapidamente la chiamata e fissò inorridita il cellulare di Cyril. Era una ragazza intelligente e immediatamente si rese conto che Madame con una voce stridula era sua moglie, e Maksimka era un figlio malato. Olga trasse un profondo respiro, guardò in giro per la stanza, guardò le foto allegre in comune, gli opuscoli pubblicitari degli abiti da sposa e i servizi del toastmaster. La rabbia cominciò a ribollire dentro di lei, e gettò il pesante vaso di cristallo contro il muro con tutta la sua forza, che si frantumò in mille pezzi, così come la sua vita fallita.

La sera, la borsa riunita ei saluti di sua moglie e Maksimka aspettavano "dal lavoro" per felice Cirillo. La vita familiare di Olin è crollata e non ha avuto il tempo di cominciare davvero. Ma, come abbiamo detto, era una donna saggia e non ha fatto scandali e minacce alla moglie di Cirillo, non ha organizzato l'isteria per suo marito, non gli ha chiesto di rimanere e non ha provato mille modi per mantenere un uomo. Scelse la propria vita e il proprio futuro, che avrebbe costruito con le sue stesse mani, senza un traditore che si rivelasse debole, volenteroso e codardo.

Guarda il video: La STORIA della FAMIGLIA di PURAFIBRAITALIANA. La NOSTRA STORIA. (Dicembre 2019).